B&N e colori assieme: come realizzare il colore selettivo con Lightroom

Con colore selettivo si intendono generalmente quelle immagini in cui sono presenti sia aree in bianco e nero sia aree a colori, che spesso corrispondono al soggetto o comunque al centro di interesse della foto.
In questo articolo vedremo come ottenere questo effetto utilizzando esclusivamente gli strumenti di Lightroom.

01 lightroom sviluppo pennello regolazione bianco nero colore selettivo maschera automatica guida tutorial forum

Il risultato del colore selettivo, indipendentemente dal software e dalla tecnica utilizzata, è un’immagine particolare che unisce l’eleganza del bianco e nero alla forza espressiva del colore.
Grazie a questa tecnica è possibile dirigere efficacemente l’attenzione dell’osservatore nel modo desiderato, “costringendolo” a concentrarsi sulle aree che mantengono le informazioni di colore.

In Lightroom potete ottenere velocemente questo effetto sfruttando lo strumento Pennello di regolazione, presente dalla versione 2 in poi.

Per iniziare quindi selezionate lo strumento Pennello di regolazione e impostate la Saturazione a -100.
Potete sfruttare lo stesso pennello per applicare anche altre regolazioni, quali ad es. chiarezza, nitidezza, contrasto ecc.

02 lightroom sviluppo pennello regolazione bianco nero colore selettivo maschera automatica guida tutorial forum

Dovrete ora pennellare le zone che volete rende in scala di grigio, quindi regolate la dimensione del pennello in base alle caratteristiche dell’immagine. Se l’oggetto che volete mantenere a colori ha dei contorni netti, la sfumatura del pennello dovrà avere un valore molto basso, o anche 0.

03 lightroom sviluppo pennello regolazione bianco nero colore selettivo maschera automatica guida tutorial forum

Il risultato dell’applicazione del Pennello di regolazione con le impostazioni appena descritte lo vedete nell’immagine che apre questo articolo.

Questa tecnica ha però un difetto: non permette di miscelare i canali colore durante la conversione dell’immagine in scala di grigio.
Non potete quindi regolare i toni dell’immagine agendo sui singoli canale colore, ma potete ovviare utilizzando altri pennelli di regolazione con valori appropriati di Luminosità e pennellando le aree da schiarire o scurire.

Post to Twitter


Articoli simili che potrebbero interessarti:

You must be logged in to post a comment.