Conversione di una foto in bianco e nero con Lightroom

Con Lightroom è semplice e veloce convertire in bianco e nero una foto a colori.
Grazie alle opzioni del pannello B & N del modulo Sviluppo potete anche controllare il modo in cui i singoli colori vengono convertiti in tonalità di grigio, permettendovi conversioni in bianco e nero estremamente flessibili e creative.

Per convertire una foto in scala di grigio, selezionate Bianco e nero nell’area Trattamento del pannello Base o premete il tasto V. Una nuova pressione del tasto V riporta l’immagine a colori.

01 lightroom bianco nero conversione sviluppo monocromatico guida tutorial forum

In alternativa, cliccate sulla scritta B & N nell’intestazione del pannello HSL/Colori/Bianco e nero.

02 lightroom bianco nero conversione sviluppo monocromatico guida tutorial forum

Convertendo un’immagine in bianco e nero, avete a disposizione un ulteriore mezzo per controllare le tonalità dell’immagine.
Oltre ai consueti cursori del pannello Base per regolare esposizione, neri, contrasto, ecc., il pannello B & N vi mette a disposizione anche i cursori della sezione Miscela bianco e nero.
Modificando i valori dei singoli cursori dei colori potete regolare i toni di grigio per tutti i colori simili nella foto originale.

03 lightroom bianco nero conversione sviluppo monocromatico guida tutorial forum

Fate clic su Automatico per impostare la miscela della scala di grigio che consenta di ottenere la migliore distribuzione dei toni di grigio. L’impostazione Automatico produce in genere ottimi risultati che possono essere usati come punto di partenza per rifinire i toni di grigio mediante i cursori.

04 lightroom bianco nero conversione sviluppo monocromatico guida tutorial forum

Se volete modificare la conversione di una specifica zona dell’immagine, di cui non riuscite a individuare con esattezza il colore, potete usare lo strumento di regolazione mirata.
Cliccate sull’icona in alto a sinistra nel pannello Bianco e nero, portate il puntatore su un’area della foto che desiderate regolare e fate clic. Trascinate lo strumento in su o in giù oppure premete i tasti Freccia su o Freccia giù per schiarire o scurire i grigi per tutte le aree con colori simili della foto originale.
Vi consiglio di usare sempre questo strumento, piuttosto che modificare manualmente i singoli cursori, perchè spesso il colore (o per meglio dire, la tinta) di un oggetto è dato dall’apporto di diversi canali colore, in proporzioni variabili.

05 lightroom bianco nero conversione sviluppo monocromatico guida tutorial forum

Regolare i toni dell’immagine in bianco e nero mediante i cursori del pannello B & N è molto importante, perchè vi permette di evitare conversioni “sbagliate”.
A esempio, nel caso di un ritratto, è importante rendere nel modo giusto i toni della pelle del soggetto. Rifinendo in modo preciso la miscela dei toni nel bianco e nero è possibile ottenere una conversione in bianco e nero più equilibrata e gradevole.

Per questo motivo consiglio sempre di scattare sempre le foto a colori, e di eseguire la conversione in bianco e nero solo successivamente, grazie a questi strumenti che offrono molta più precisione e flessibilità.
Ovviamente se scattate in RAW potete comunque impostare la fotocamera su bianco e nero, perchè comunque l’immagine RAW contiene tutti i dati dei 3 canali colore, mentre l’anteprima monocromatica che visualizzate anche nell’LCD della fotocamera è, appunto, solo un’anteprima.

Post to Twitter


Articoli simili che potrebbero interessarti:

1 comment to Conversione di una foto in bianco e nero con Lightroom

You must be logged in to post a comment.