Dopo aver convertito in bianco e nero un’immagine, potete comunque aggiungere un tocco di colore applicando un viraggio, ad esempio il classico seppia o il più moderno cross processing. Con Lightroom avete la possibilità di scegliere con precisione un colore e di applicarlo su tutta la gamma tonale, oppure di utilizzare un colore diverso alle ombre e alle luci.

Nella fotografia analogica, il viraggio è un processo chimico che conferisce alla stampa fotografica un colore particolare, grazie a bagni appositi.
Tra questi, il più diffuso e più noto è forse il viraggio seppia, che viene usato soprattutto per dare all’immagine un aspetto “d’epoca”.
Nella fotografia digitale, questo termine è rimasto ad indicare un’equivalente modifica della colorazione di un’immagine, eseguita con gli strumenti messi a disposizione dai software utilizzati.

Come applicare un viraggio alle immagini in bianco e nero

In Lightroom avete a disposizione il pannello Divisione toni, che vi permette di eseguire qualunque tipo di viraggio.
Per iniziare dovete partire da un’immagine in bianco e nero, che potete ottenere seguendo i consigli e le indicazioni dell’articolo di qualche giorno fa sulla conversione di una foto in bianco e nero con Lightroom.

01 lightroom sviluppo divisione toni viraggio seppia cross processing process guida tutorial

Nel pannello Divisione toni del modulo Sviluppo, regolate i cursori Tonalità e Saturazione per Luci e Ombre.
Tonalità imposta il colore del tono, Saturazione imposta l’intensità dell’effetto.

02 lightroom sviluppo divisione toni viraggio seppia cross processing process guida tutorial

Potete scegliere la tonalità anche cliccando sul pannello di selezione colore.

03 lightroom sviluppo divisione toni viraggio seppia cross processing process guida tutorial

Impostate il cursore Bilanciamento per bilanciare l’effetto tra i cursori Luci e Ombre. I valori positivi aumentano l’effetto dei cursori Luci; i valori negativi aumentano invece l’effetto dei cursori Ombre.

Se il pannello Divisione Toni non presenta i cursori Tonalità e Saturazione, come nella figura sotto, cliccate sui due piccoli triangoli scuri per far comparire i cursori mancanti.

04 lightroom sviluppo divisione toni viraggio seppia cross processing process guida tutorial

Come in tutti i pannelli del modulo Sviluppo di Lightroom, se tenete premuto il tasto Alt, i nomi delle sezioni cambiano: Luci diventa Ripristina luci e Ombre diventa Ripristina Ombre.
Cliccandoci sopra, sempre tenendo premuto Alt, potete ripristinare i valori a quelli di default, cioè sostanzialmente neutri.

05 lightroom sviluppo divisione toni viraggio seppia cross processing process guida tutorial

Come ottenere il viraggio seppia

Il bello dello strumento Divisione toni di Lightroom è che vi lascia la massima libertà sull’effetto che volete dare all’immagine.
Non esiste quindi un colore “seppia” ma siete voi a decidere quale valore utilizzare per il cursore Tonalità.

Generalmente io seguo questi passi:

  • Imposto la saturazione delle Luci al massimo, 100, per poter capire meglio quale colore viene applicato alla foto.
  • Quindi scelgo la Tonalità in base al risultato che voglio ottenere. Nel caso del viraggio seppiato, un valore attorno a 42 è quello che personalmente preferisco.
  • Ora torno al cursore Saturazione, regolandolo con precisione fino a ottenere l’effetto finale desiderato.
  • Ripeto questi 3 passi anche per la sezione Ombre.
  • Gioco un pò con il cursore Bilanciamento per spostare maggiormente il viraggio sulle luci oppure sulle ombre.

06 lightroom sviluppo divisione toni viraggio seppia cross processing process guida tutorial

Nell’esempio sopra, ho utilizzato i seguenti valori:

07 lightroom sviluppo divisione toni viraggio seppia cross processing process guida tutorial

Come ottenere un effetto Cross Processing

La tecnica del Cross Processing è stata scoperta casualmente sviluppando per errore una pellicola positiva con una soluzione chimica per negativi.
Il risultato è generalmente la forte presenza del giallo nelle luci e del blu nelle ombre, ma grazie al processo digitale potete liberare la vostra creatività e “giocare” fino a ottenere il risultato che preferite.

In Lightroom potete ricreare questo effetto grazie al pannello Divisione toni, ad es. impostando i cursori nel modo seguente:

08 lightroom sviluppo divisione toni viraggio seppia cross processing process guida tutorial

L’effetto sull’immagine è questo:

09 lightroom sviluppo divisione toni viraggio seppia cross processing process guida tutorial

Come vedete non ho applicato esattamente giallo e blu, ma il bello è che non ci sono regole da seguire tassativamente!

Salvare le impostazioni di Divisione toni per richiamarle velocemente

Una volta che avete trovato le impostazioni che più vi piacciono per creare un viraggio seppia, oppure un effetto cross processing, potete creare un predefinito di sviluppo da applicare velocemente a qualunque foto.

Cliccate quindi sul bottone + nell’intestazione del pannello Predefiniti.

10 lightroom sviluppo divisione toni viraggio seppia cross processing process guida tutorial

Scegliete un nome per il predefinito e posizionatelo nella cartella Predefiniti utente oppure createne una nuova.

11 lightroom sviluppo divisione toni viraggio seppia cross processing process guida tutorial

Cliccate su Deseleziona tutto, quindi cliccate solo nella casella a fianco di Divisione toni.
In questo modo vengono salvate nel predefinito solo le impostazioni di questo pannello.
Cliccate su Crea.

12 lightroom sviluppo divisione toni viraggio seppia cross processing process guida tutorial

Ora potete applicare velocemente questo predefinito a qualunque foto, scegliendolo dal pannello Predefiniti del modulo di Sviluppo, ma anche dal modulo Libreria cliccando col tasto dx su una o più foto e selezionando il vostro predefinito sotto la voce Impostazioni di sviluppo.