Lightroom 3 permette di importare, assieme alle foto, anche i video girati con le moderne fotocamere. I video possono essere così visualizzati e catalogati nel modulo Libreria con tag, valutazioni ed etichette colore, come per le foto. Infine potete esportare i video assieme alle foto.

03 lightroom supporto video libreria griglia

Il supporto ai video è stato introdotto in Lightroom 3 in seguito alla crescente diffusione di fotocamere, e non solo reflex, con funzionalità di registrazione video.
Attualmente Lightroom però non offre funzioni di editing dei file video, che eventualmente può essere eseguito con un’applicazione esterna.

02 lightroom applicazione esterna adobe premiere

Lightroom 3 consente di importare i video dalla fotocamera esattamente come accade per le foto.

I video possono essere poi visualizzati come anteprime direttamente dal modulo Libreria di Lightroom, a patto che nel computer sia installato il software Quicktime.
QuickTime può essere scaricato gratuitamente da questa pagina, sia su Windows che su Mac.
Nel modulo Libreria potete così visualizzare le miniature, la durata delle clip e i metadati dei file video.

05 lightroom supporto video libreria miniature durata clip anteprime

Per visualizzare in anteprima un video, fate clic sull’icona Riproduci , in basso a sinistra nella miniatura. Il file viene aperto nel lettore multimediale predefinito (Windows Media Player, VLC, QuickTime, ecc.).

01 lightroom supporto video

Lightroom 3 permette di lavorare pienamente con i metadati dei file video. Quindi è possibile assegnare ai video dei tag parole chiave, valutazioni ed etichette colore. In questo modo è possibile in seguito ricercare i video grazie ai filtri messi a disposizione da Lightroom.

04 lightroom supporto video libreria valutazioni etichette

Come detto i file video non possono però essere regolati nel modulo Sviluppo e inoltre non sono supportati nei moduli Presentazione, Stampa e Web.

Per una panoramica sulle novità di Adobe Lightroom 3, leggi l’articolo Le novità di Lightroom 3: 11 buoni motivi per aggiornare alla nuova versione.