Adobe Lightroom vi permette di aggiungere un effetto di vignettatura chiara o scura alle vostre foto per ottenere un effetto artistico. Questa funzione, presente anche nella versione precedente del software, nella nuova versione 3 è stata migliorata e sono state aggiunte nuove impostazioni. Gli stili di vignettatura dopo il ritaglio di Lightroom regolano in modo adattivo l’esposizione dell’immagine ritagliata, preservando il contrasto dell’immagine originale per un effetto visivamente migliore.

01 lightroom vignettatura ritaglio

La funzione Vignettatura dopo ritaglio si trova nel pannello Effetti del modulo Sviluppo di Lightroom.

02 lightroom vignettatura ritaglio pannello effetti

Il nome non deve trarre in inganno: la vignettatura può essere applicata alle immagini prima o dopo aver eseguito il ritaglio in Lightroom.

Infatti Lightroom adatta sempre la vignettatura al ritaglio attuale della foto: se si ritaglia una foto a cui è già stata applicata la vignettatura, questa viene ridimensionata e adattata al nuovo ritaglio dell’immagine.

Scegliete lo Stile più adatto

Per applicare una vignettatura alla foto attiva nel modulo Sviluppo, scegliete uno Stile nell’area Vignettatura dopo ritaglio del pannello Effetti. Questa opzione è una novità della versione 3 di Lightroom e permette di decidere l’effetto finale dell’applicazione della vignettatura alla foto.

    03 lightroom vignettatura ritaglio Stile
  • Priorità alla luce: attiva il recupero di particolari nelle aree di luce, ma può causare scostamenti di colore nelle aree scure della foto. Adatto per foto con aree dell’immagine molto chiare, ad esempio luci speculari tagliate.
  • Priorità al colore: riduce al minimo le modifiche del colore nelle aree scure della foto, ma non può eseguire il recupero di particolari nelle aree di luce.
  • Sovrapposizione colore: miscela i valori dell’immagine ritagliata con pixel bianchi o neri. Può dare luogo a un aspetto “piatto”.

Modificate le opzioni per la vignettatura

Quindi modificate il valore dei cursori fino a ottenere l’effetto desiderato.

    04 lightroom vignettatura ritaglio fattore rotondità punto intermedio sfumatura luci
  • Fattore: un valore negativo scurisce gli angoli della foto, un valore positivo li schiarisce.
  • Punto intermedio: valori più bassi applicano il Fattore di regolazione a un’area più ampia a partire dagli angoli. Valori più elevati limitano l’effetto a un’area più vicina agli angoli.
  • Rotondità: valori più bassi rendono la vignettatura più ovale. Valori più elevati rendono la vignettatura più circolare.
  • Sfumatura: valori più bassi rendono il passaggio dalla vignettatura ai pixel circostanti meno morbido. Valori più elevati rendono tale passaggio più morbido.
  • Luci: consente di controllare l’entità di contrasto mantenuto nelle aree di luce quando Fattore è impostato su un valore negativo. Adatto per immagini poco luminose, ad esempio foto di candele e lampade. Questa opzione è attiva solo se si seleziona come stile Priorità alla luce o Priorità al colore.

Per una panoramica sulle novità di Adobe Lightroom 3, leggi l’articolo Le novità di Lightroom 3: 11 buoni motivi per aggiornare alla nuova versione.