Wacom Intuos4, la tavoletta grafica professionale alla portata di tutti (1/5)

In questa serie di articoli dedicati alla linea di tavolette grafiche Wacom Intuos4 analizzeremo le caratteristiche più importanti, vedremo come installarla su sistemi Windows e Mac e come configurarla al meglio per l’utilizzo con Adobe Lightroom, con cui questo dispositivo forma un’accoppiata vincente.

Recensione completa della tavoletta grafica Wacom Intuos4:

  • Wacom Intuos4, la tavoletta grafica professionale alla portata di tutti

Wacom nel settore delle tavolette grafiche è sinonimo di qualità e la linea Intuos è progettata pensando all’utenza professionale che esige un prodotto funzionalmente perfetto, ergonomico, durevole, flessibile e con materiali di qualità. Tuttavia il prezzo, tutto sommato abbordabile, rende questo pen tablet appetibile anche per fotografi, grafici o designer non professionisti, o addirittura per chi lo utilizzerebbe semplicemente come sostituto del mouse.

01 wacom intuos4 tavoletta grafica lightroom recensione

Fin dall′anno della sua fondazione, nel 1983, Wacom si è imposta come leader a livello mondiale nel settore delle pen tablet ed è stata sempre all′avanguardia nello sviluppo della penna come dispositivo di immissione dati per il computer.

02 wacom intuos4 tavoletta grafica lightroom recensione

La gamma di prodotti attualmente offerta da Wacom si basa sulla sua tecnologia elettromagnetica brevettata, elemento chiave nella realizzazione di dispositivi di input su computer senza cavi né batteria e sensibili alla pressione, ormai divenuti strumenti di uso comune in moltissime applicazioni di grafica, sia professionale che amatoriale.

03 wacom intuos4 tavoletta grafica lightroom recensione

Questa innovativa tecnologia, abbinata alla cura del design, della funzionalità e dei dettagli ergonomici, è il principale fattore che ha contribuito al grande successo dell′azienda nel mercato delle pen tablet in Europa, nel Nord America e in Asia.

La linea Intuos4

04 wacom intuos4 tavoletta grafica lightroom recensione

La tavoletta Wacom Intuos4 è disponibile in 5 modelli:

La differenza sostanziale tra le varie tavolette è nella dimensione dell’area attiva, cioè la parte di tavoletta su cui si può effettivamente lavorare, mentre la cornice non è sensibile al tocco.
Tutti i modelli si collegano al computer tramite cavo USB, tranne il modello Intuos4 M Wireless che utilizza la tecnologia Bluetooth. Su questo modello è comunque presente la connessione USB che viene impiegata per la ricarica delle batterie.

05 wacom intuos4 tavoletta grafica lightroom recensione

Caratteristiche tecniche

Le caratteristiche tecniche e le funzionalità, comuni a tutti i modelli della linea Intuos4, sono:

Nuovo sensore del pennino “Wacom Tip Sensor” con 2.048 livelli di sensibilità alla pressione

Grazie ai livelli di sensibilità alla pressione raddoppiati (dai 1.024 di Intuos3 ai 2.048 di Intuos4), il nuovo sensore “Wacom Tip Sensor” assicura un controllo della penna e una sensibilità senza precedenti. Grazie ai 2.048 livelli di sensibilità alla pressione sia per la punta che per il cancellino, Intuos4 consente un controllo degli strumenti software ancora più accurato.

Minor forza di attivazione

La pressione minima di attivazione è stata ridotta da 10 grammi a meno di 1 grammo, consentendo così di applicare sulla penna una pressione più leggera, riducendo lo sforzo del braccio e prolungando la durata della tavoletta.

Modalità di precisione

La nuova “modalità di precisione” consente il controllo della penna a livello di pixel, a volte difficile da ottenere anche con un dispositivo ad alta risoluzione come la tavoletta Intuos4. La “modalità di precisione” trasforma il puntatore in una sorta di cursore “al rallentatore” e consente di selezionare singoli pixel o di posizionare le guide con precisione, senza compromettere il tocco ad alta risoluzione di Intuos4.

Touch Ring alternabile e definibile dall′utente

Il Touch Ring può essere completamente personalizzato, attribuendogli fino a 4 funzioni diverse per ogni programma. Ad esempio per lo zoom, lo scorrimento orizzontale e verticale e la rotazione del quadro. E’ facile passare da una modalità all′altra cliccando sul pulsante centrale e poi agire sul Touch Ring, che non ha parti mobili ma avverte il movimento del dito.

8 ExpressKey™ personalizzabili

Grazie al nuovo design della tavoletta, tutte le 8 ExpressKey (6 sul modello Intuos4 S) sono facilmente a portata di una mano e, unitamente al Touch Ring programmabile, rendono ancora più efficienti funzioni quali lo scorrimento, lo zoom, la dimensione del pennello, la rotazione del quadro e la selezione del livello. Gli innovativi display OLED abbinati ad ogni ExpressKey (non presenti su Intuos4 S) consentono di identificare facilmente la funzione attivata da ciascuna ExpressKey, funzionalità particolarmente pratica quando si usano molte funzioni in diverse applicazioni.

Nuovi menù radiali

I nuovi menù radiali sostituiscono i precedenti menù a comparsa e sono un modo migliore, più rapido, facile ed esteticamente piacevole di utilizzare e gestire le funzioni personalizzate. I menù radiali possono essere personalizzati per ogni programma.

Nuovo design della tavoletta

Intuos4 è stata completamente riprogettata per soddisfare le esigenze degli utenti sia destrorsi che mancini. Tutte le ExpressKeys e il Touch Ring sono a portata della mano non dominante, con la semplice rotazione di 180° della tavoletta. I display OLED si orientano automaticamente nella nuova posizione. La nuova tavoletta, più sottile ed ergonomica, offre una nuova texture della superficie, che assicura un′operatività con meno sforzo e maggiore comfort.

06 wacom intuos4 tavoletta grafica lightroom recensione accessori

Accessori inclusi

Grip Pen

Tutte le tavolette della linea Intuos4 includono la nuova Grip Pen, uno strumento professionale per lavorare a mano libera, dotato di una innovativa impugnatura gommata in grado di ridurre fino al 40% la pressione esercitata sulla penna. Ciò consente di ridurre lo sforzo muscolare della mano e del braccio, di evitare sintomi di stanchezza precoci e di lavorare in modo ancora più ergonomico. La Grip Pen è dotata di due pulsanti laterali personalizzabili e di una gomma sensibile alla pressione.

07 wacom intuos4 tavoletta grafica lightroom recensione grip pen

La nuova Grip Pen Intuos4 si presenta, visivamente e nell′uso, come un elegante strumento di scrittura, dotato di impugnatura ammortizzata che migliora il controllo e il comfort. La penna è personalizzabile mediante gli anelli di identificazione a colori in dotazione, e le quattro diverse punte offrono una sensazione ancora più vicina a quella della penna su carta.
In più, ogni tavoletta Intuos4 è fornita con un′impugnatura supplementare a profilo maggiorato, adatto a chi preferisce una presa più “robusta”.

Sono inclusi nella confezione ben 10 pennini di ricambio:

  • 5 punte standard
  • 1 punta a tratto
  • 1 punta flessibile
  • 3 punte in feltro

Portapenne

I pennini di ricambio sono agevolmente riponibili nel nuovo portapenna che, oltre alle punte, contiene anche l′accessorio per estrarle.

08 wacom intuos4 tavoletta grafica lightroom recensione portapenne

Il portapenne consente di riporre la Grip Pen sia in verticale che in orizzontale, agevolando notevolmente questa operazione.

09 wacom intuos4 tavoletta grafica lightroom recensione portapenne

Altri accessori inclusi

  • Cavo USB (2,5 m)
  • Guida rapida
  • Programma di download del software
  • CD di installazione (con il driver della tavoletta e la guida online per l′utente)

Software incluso

A scelta si può scaricare una fra le versioni complete dei software Adobe, Autodesk, Corel e molti altri. È necessario registrare il prodotto per poterlo scaricare.

  • Autodesk SketchBook Express 2010
    Libera la tua creatività con Autodesk® SketchBook® Express. Basta un gesto della penna per controllare il set di strumenti per la pittura e il disegno più potente del settore. L′interfaccia utente gestuale, pensata per gli artisti, è così veloce e intuitiva da permettere anche ai nuovi utenti di essere produttivi in pochi minuti. SketchBook Express mette a disposizione gli strumenti necessari per trasferire foglio e penna in ambiente digitale.
  • Corel Painter SketchPad
    Ideato per aiutare gli utenti ad avviare progetti e disegni, questo software per lo schizzo offre gli strumenti necessari per abbozzare rapidamente le idee sulla pagina. Progettato per essere utilizzato con una penna e una tavoletta grafica, Corel Painter SketchPad ricrea la naturalezza del disegno a mano libera. Organizzato come un vero e proprio blocco per gli schizzi, consente di scorrere e rivedere i propri disegni. L′ampia compatibilità con formati di file rende facile l′esportazione e la condivisione degli schizzi realizzati. Mai più pagine vuote: con Corel Painter SketchPad le vostre idee prendono il volo.
  • Adobe Photoshop Elements 6/7
    Adobe® Photoshop® Elements riunisce in sé efficienza e semplicità e consente di rendere eccezionali anche le foto più banali, di raccontare le proprie storie in straordinarie creazioni personalizzate per la stampa e il web, nonché di individuare e visualizzare tutte le foto con grande facilità.

Accessori disponibili

E’ disponibile anche una serie di accessori che migliorano ed estendono le funzionalità della tavoletta:

La mia scelta

Personalmente ho acquistato e utilizzo con grande soddisfazione il modello Intuos4 M, con collegamento USB (in questo momento il costo della tavoletta su Amazon.it è di 303,05 € con spedizione gratuita).

Ho preferito questo al modello Wireless, che ha dimensioni simili, perchè non ritenevo indispensabile il collegamento bluetooth e volevo evitare di avere un nuovo apparecchio di cui mantenere cariche le batterie e non utilizzabile su tutti i computer (non tutti i computer hanno ancora il bluetooth incorporato). Inoltre considero la tavoletta grafica un dispositivo da utilizzare in maniera piuttosto “statica”, ovvero appoggiato su un tavolo nella posizione preferita e che difficilmente verrà spostato di frequente.
Inoltre il modello con Bluetooth ha un’area attiva leggermente inferiore e un prezzo di listino di circa 30 € superiore rispetto al modello da me scelto (ma è possibile trovare la versione Bluetooth a pochi euro in più rispetto a quella USB se si approfitta delle offerte online).

Considerando tutti questi aspetti ho ritenuto più adatto alle mie esigenze il modello di misura M e collegamento USB, e devo dire che non ho rimpianto la scelta.

Nei prossimi articoli vi proporrò una mia personale recensione della Wacom Intuos4 M e soprattutto vi mostrerò come questa possa migliorare e velocizzare l’utilizzo di Adobe Lightroom e Photoshop (così come di qualunque altro software di fotoritocco).

Post to Twitter


Articoli simili che potrebbero interessarti:

16 comments to Wacom Intuos4, la tavoletta grafica professionale alla portata di tutti (1/5)

You must be logged in to post a comment.