Western Digital Elements SE Portable: mobilità, qualità e convenienza

Dopo la recensione dell’hard disk USB WD Elements 2 TB della scorsa settimana, molti lettori mi hanno richiesto per email un consiglio per un hard disk USB capiente ma adatto all’uso con i notebook. Piuttosto che rispondere alle singole email, ho preferito pubblicare questa breve e personale recensione di un’ottimo prodotto, che oltretutto è possibile trovare a un prezzo conveniente: il Western Digital Elements Portable 500GB.

Western Digital Elements SE Portable 500 GB

Marca: Western Digital
Modello: Elements SE Portable
Capacità: 500 GB / 640GB / 1 TB
Connessione: USB 2.0
Prezzo di Listino: 69,90 € / 94,90 € / 129,90 € in base alla capacità (WD Store)
Prezzo Migliore: 56,56 € / n.d. / 108,36 € su Amazon.it con spedizione gratuita

ATTENZIONE: Prezzi e disponibilità variano molto in fretta su Amazon.it, quindi tenete d’occhio il prodotto che volete acquistare su Amazon e aspettate il momento giusto per acquistarlo. Potete anche utilizzare la Lista Desideri di Amazon per tenere traccia dei vostri prodotti preferiti.

Contenuto della confezione:

  • Hard Disk Elements SE Portable
  • Cavo USB 2.0
  • Guida di installazione rapida

Perchè Portable?

Quando l’esigenza primaria è quella di un dispositivo davvero portatile e di comodo utilizzo in mobilità, cioè assieme a un notebook, un disco che necessita di alimentazione esterna risulta scomodo, perchè oltre al cavo USB da collegare al computer bisogna fare i conti con l’alimentatore da collegare all’elettricità. Spesso gli alimentatori esterni sono ingombranti (anche se quello del WD Elements è particolarmente compatto) e ci costringono a cercare una presa di corrente di cui altrimenti potremmo tranquillamente fare a meno.

Western Digital Elements SE Portable

In questi casi è consigliabile quindi affidare i propri dati ad hard disk esterni pensati appositamente per l’utilizzo in mobilità: questi dispositivi utilizzano al proprio interno dischi da 2,5″ a 5.400 o 7.200 rpm che non necessitano di un alimentatore esterno, ma sfruttano esclusivamente la tensione veicolata dalla connessione USB 2.0 con cui vengono collegati al computer. Per questo motivo gli hard disk esterni con questa caratteristica sono detti in gergo autoalimentati.

Il WD Elements SE Portable nasce dall’esperienza di Western Digital, leader mondiale nella produzione di hard disk, per riproporre tutte le migliori caratteristiche della serie Elements Desktop in una chiave più portatile, adatta ai notebook.
SE sta per Special Edition: significa che questi hard disk fanno parte di una seconda generazione di hard disk Elements Portable, che mettono a disposizione capacità da 500 GB a 1 TB.

Caratteristiche tecniche

La confezione si presenta di dimensioni davvero compatte e contiene, oltre all’hard disk stesso, solamente un corto cavo microUSB-USB 2.0 e la guida cartacea per l’installazione.

Western Digital Elements SE Portable 500 GB

Questo disco è disponibile in tagli da 500 GB, 640 GB e 1 TB.
I prezzi di listino sul WD Store sono rispettivamente: 69,90 €, 94,90 € e 129,90 €.
Risulta evidente che il taglio da 640 GB è il meno conveniente dei tre, con un costo per GB di quasi 0,15 €.
I tagli da 500 GB e 1 TB invece risultano abbastanza convenienti, soprattutto considerando che possono essere acquistati a prezzi inferiori rispetto a quelli di listino, ad esempio su Amazon.it, dove costano rispettivamente 56,56 € (anziché 69,90 €) e 108,36 € (anziché 129,90 €).

Il design si inserisce perfettamente nella linea Elements di Western Digital: il dispositivo riprende quindi le linee dei modelli Elements Desktop, rispetto ai quali appare davvero come una replica in scala.
Se confrontate l’immagine sopra con quella dell’hard disk WD Elements recensito qualche giorno fa, a fatica noterete differenze nel design dello chassis esterno.

Proprio come nel suo “fratello maggiore”, la parte inferiore dell’unità ospita 4 piedini di gomma che, seppure di ridotte dimensioni, rendono effettivamente più stabile la permanenza su una superificie piana come un tavolo.

Western Digital Elements SE Portable 500 GB

Il lato posteriore, dal momento che il disco interno da 2,5″ a 7.200 rpm non richiede alimentazione aggiuntiva oltre a quella fornita dalla presa USB del computer, ospita unicamente il connettore microUSB e il LED bianco di attività.

Il cavo microUSB-USB fornito in dotazione è lungo circa 25 cm ma può essere ovviamente sostituito con qualunque altro cavo della stessa tipologia.

Il LED bianco segna l’attività dell’hard disk, lampeggiando quando sono in corso operazioni di lettura o scrittura di dati. Bisogna considerare che essendo posizionato sul lato posteriore spesso il LED non risulta visibile.

Come per la versione Elements Desktop non è presente un interruttore per togliere completamente l’alimentazione all’hard disk: accensione e spegnimento sono regolati automaticamente dal dispositivo stesso.

Per caratteristiche tecniche più dettagliate come dimensioni e peso potete visitare la pagina di questo prodotto sul WD Store.

Installazione e utilizzo

L’installazione di questo dispositivo sui sistemi Windows e Mac (a partire da Windows XP e MacOSX 10.4) avviene in modo del tutto automatico la prima volta che l’apparato viene collegato al computer con il cavo USB.

Il disco è preformattato con filesystem NTFS, comodo per tutti i sistemi operativi Windows ma non troppo compatibile con i Mac.
Se dovete utilizzarlo esclusivamente su Mac allora vi consiglio di formattarlo in HFS+.
Se invece vi trovate a usare sistemi sia Windows che Mac potete optare per una formattazione con filesystem exFAT (il cosiddetto FAT64), che è perfettamente compatibile con tutti i sistemi Mac e con Windows da Vista in poi.

A livello di prestazioni siamo su livelli sicuramente molto buoni, grazie all’hard disk interno da 7.200 rpm che offre ottimi tempi di lettura e scrittura dei dati.

Western Digital Elements SE Portable 500 GB

Nei test eseguiti trasferendo un grosso file dal computer sull’hard disk, ho superato i 22 MB/s. Un buon risultato se confrontato con le prestazioni effettive ottenute con il fratello maggiore, il WD Elements 2 TB, che nella stessa situazione ha fatto segnare un transfer rate di circa 24,4 MB/s.
Ovviamente lavorando su file più piccoli il transfer rate si abbassa notevolmente, ma del resto questo è un comportamento comune a tutti i dischi di questo tipo.
Il dato interessante qui è l’ordine di grandezza delle prestazioni, che sono paragonabili a quelle degli hard disk USB da 3,5″ a 7.200 rpm.

L’unità risulta particolarmente silenziosa anche durante il funzionamento più intenso, fino a risultare praticamente impercettibile quando si trova in stand-by.

La dissipazione del calore è molto buona e il dispositivo non si scalda troppo neppure dopo ore di intenso utilizzo.


Pro

  • Design molto compatto e in linea con la serie Elements Desktop
  • Buone prestazioni grazie al disco da 7.200rpm
  • Silenzioso


Contro

  • Niente di rilevante

Giudizio complessivo

Personalmente apprezzo la linea Elements di Western Digital per la sua efficacia senza fronzoli, che permette di portarsi a casa grandi quantità di spazio disco a prezzi convenienti.
Dopo aver acquistato con soddisfazione ben 2 unità dell’hard disk WD Elements Desktop 2 TB (di cui una a meno di 70 € grazie all’offerta su Amazon.it) ho voluto provare anche il “fratellino minore” e non sono rimasto deluso.
Tanto spazio, design piacevole e compatto, funzionamento ineccepibile… questi i tre pregi che mi spingono a consigliare senza esitazione questo prodotto.

Compra al miglior prezzo su Amazon.it con spedizione gratuita

Post to Twitter


Articoli simili che potrebbero interessarti:

6 comments to Western Digital Elements SE Portable: mobilità, qualità e convenienza

You must be logged in to post a comment.